A PARTIR DE LA HABANA  (Riproduzione parziale) 
 
E' questo il primo progetto realizzato dopo il passaggio definitivo alla tecnica digitale. Con un po' di nostalgia per i rituali e l'alone di magia della camera oscura, immaginai di descrivere un percorso circolare nella cittą dell'Avana, partendo dalla Plaza de San Francisco e terminando nello stesso luogo, nello spazio virtuale di un rullino da 36 pose, diventate 38, quante riuscivo a scattarne caricando la pellicola in camera oscura per salvarne la coda. L'itinerario inizia con la ragazza disorientata e termina con la colomba che sa sempre tornare al punto di partenza.